was successfully added to your cart.

Buondì!

Continuando a parlare di materiali ecosostenibili, dopo il Piñatex, derivante dalle foglie dell’ananas, è la volta del sughero, che soprattutto per le collezioni primavera-estate viene utilizzato per produrre sandali e scarpine!

Ecco un piccolo approfondimento su questo materiale unico…

Il sughero è un tessuto vegetale che ricopre, come una pelle, il fusto e le radici di un albero, la quercia da sughero, diffusa in alcuni paesi del bacino mediterraneo, quali Portogallo, primo produttore mondiale di sughero, Spagna, Italia (Sardegna, Sicilia, Toscana) e alcuni paesi del Nord Africa. La prima volta può essere estratto da una pianta di 25-30 anni e successivamente ogni circa 10 anni per non arrecare danni alla pianta stessa.

Grazie alle sue tante qualità il sughero ha numerose applicazioni, dall’edilizia (come isolante termico e acustico), alla produzione di tappi per l’industria vinicola, all’industria calzaturiera (tacchi, solette, suole, tomaie), nonché alla produzione di numerosi oggetti artistici.

L’industria del vino assorbe quasi il 70% della produzione di sughero, ma questi dati sono purtroppo in calo a causa della diffusione di tappi più economici ma assolutamente non ecologici in plastica. Per questo motivo si corre il rischio che le sugherete vengano abbandonate o eliminate con gravi conseguenze per l’ambiente.

Le foreste di sughero sono infatti un patrimonio ambientale importantissimo per la lotta alla desertificazione, per il fatto di costituire un habitat ideale per varie specie animali e per essere uno dei migliori esempi di biodiversità mediterranea.  E’ quindi fondamentale una corretta gestione forestale per la conservazione e l’uso consapevole di questo materiale, come sostenuto nella campagna informativa del WWF per promuovere la certificazione FSC dell’intero processo del sughero. La certificazione FSC del sughero, come anche della carta, garantisce che gli alberi non vengano sfruttati in modo irresponsabile ma che la natura venga rispettata e protetta. Oltre a questo è altrettanto importante non disperdere nell’ambiente i tappi, ma raccoglierli per avviarli al riciclo, trasformandoli così da rifiuto a risorsa. Quindi attenzione a tutti i punti raccolta-tappi!

Qui invece qualche idea di riciclo creativo dei tappi in sughero…

Date un’occhiata nello shop online per vedere qualche scarpina e sandalo in sughero, e altri modelli arriveranno nelle prossime settimane ;-)